• admin

La Comunione come evento vissuto e non come utopia


Una bella iniziativa di spiritualità e una splendida opportunità di fraternità è stata quella vissuta dalla nostra comunità parrocchiale insieme a quella di Pezzo di Villa San Giovanni. Due comunità ecclesiali mai incontratesi precedentemente hanno vissuto una serata all'insegna dell'amicizia e della cordialità nell'anno pastorale 2018/2019 che ha avuto come tema la COMUNIONE ecclesiale. Le due comunità hanno scelto di seguire lo stesso percorso formativo con le catechesi mensili sui Personaggi Biblici tenute dal nostro Parroco mons. Giacomo D'Anna che ogni primo giovedì del mese a San Paolo e ogni secondo martedì del mese a Pezzo ha illustrato protagonisti del vecchio e del nuovo testamento che hanno fatto la storia della salvezza. Quest'ultimo incontro prevedeva il tema della figura di San Paolo Apostolo. Le due comunità hanno deciso di viverlo insieme in un unico ultimo incontro da vivere insieme nella chiesa di Santa Maria delle Grazie di Pezzo di Villa San Giovanni. Ed è così che le due comunità intervenute numerosissime si sono ritrovare per un incontro formativo che si è rivelato quanto mai interessante ma anche per un occasione di cordiale fraternità e gioiosa amicizia. Infatti subito dopo l'apprezzata catechesi paolina, anche stavolta brillantemente tenuta da don Giacomo, tutti i presenti sono usciti nel piazzale antistante la chiesa per un ricco e abbondante buffet con tantissimi dolcini e salatini capaci di accontentare anche i palati più esigenti. Un grazie naturalmente al carissimo e generosissimo Parroco, don Salvatore Paviglianiti, e alla sua bella comunità parrocchiale per l'accoglienza e l'ospitalità che da buoni padroni di casa hanno fatto di tutto per accogliere in casa e mettere a proprio agio l'altra "squadra" considerata non avversaria ma amica e sorella per la disputa di mach veramente spettacolare dove a vincere è stata solo la comunione fraterna e la gioia di stare insieme come fratelli.


35 visualizzazioni