• Admin

Una settimana di preghiera in gioiosa attesa del nuovo Pastore


Una bella settimana quella che sta vivendo la nostra comunità parrocchiale da lunedì scorso 7 giugno. Una settimana eucaristica in preparazione a due eventi ecclesiali veramente importanti e significativi. Il primo quello di venerdì 11 quando si celebrerà la solennità del Sacro Cuore di Gesù e il secondo quello di sabato 12 quando la nostra Chiesa Diocesana accoglierà con gioia ed entusiasmo il suo nuovo Pastore nella persona di sua eccellenza monsignor Fortunato Morrone, che la divina Provvidenza ha voluto designare nuovo Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria-Bova. La Novena al Sacro Cuore è stata un'occasione per riscoprire questa bella devozione cristiana e per chiedere al Signore le grazie spirituali che più si desideriamo. La Settimana Eucaristica troverà il suo apice nella giornata di giovedì 10, una giornata durare la quale si potrà adorare il SS. Sacramento a partire dal mattino alle 9.00 fino alla sera alle ore 19.00, quando sarà celebrata la messa proprio per il nuovo Vescovo Fortunato, nella quale chiederemo al Signore tutti quei doni e carismi utili a renderlo ogni giorno di più un pastore buono e un padre amorevole per tutti. Un altro momento comunitario particolarmente importante è rappresentato dall'ultima catechesi mensile prevista sempre per giovedì 10 alle 19.30.

In quest'anno pastorale la comunità parrocchiale, sotto la guida del parroco, ha seguito una serie di catechesi, che si sono tenute puntualmente ogni primo giovedì del mese, sul tema "La Chiesa della misericordia secondo Papa Francesco". Nell'ultima catechesi, appunto quella di questo giovedì, il parroco tratterà un argomento veramente propedeutico per l'insediamento del nuovo vescovo. La catechesi sarà suddivisa in due parti, nella prima il parroco, esperto docente di ecclesiologia, ci ricorderà la teologia del ministero ordinato, in particolare dell'episcopato, alla luce del capitolo terzo della Lumen Gentium e nella seconda parte del tema "Pastori con l'odore delle pecore" secondo un felice espressione del grande papa Bergoglio. Siamo certi che tutti questi momenti di spiritualità, di preghiera e di formazione ci aiuteranno a vivere con spirito veramente cristiano le due grandi feste in programma nei prossimi giorni. Affidiamo al Sacro Cuore di Gesù il nostro nuovo amato vescovo Fortunato e auguriamo a quest'ultimo con tutto il cuore un fecondo e gioioso ministero episcopale per la crescita umana e spirituale del popolo di Dio a lui affidato.

26 visualizzazioni