• Admin

Pentecoste: Festa della Chiesa che cresce nel fuoco dello Spirito


Una Pentecoste speciale quella vissuta quest'anno dalla nostra comunità parrocchiale che ha celebrato il Sacramento della Confermazione per ben 54 giovani, che nei mesi invernali hanno frequentato un lungo e interessante corso di preparazione. Da sempre le Cresime vengono conferite in parrocchia nei giorni vicini al 21 maggio, data della festa dell'arrivo di San Paolo a Reggio. Quest'anno questa festa liturgica è praticamente coincisa con la solennità della Pentecoste ed è stato anche per questo che la comunità parrocchiale ha pregato per tutta la scorsa settimana con una duplice novena, quella allo Spirito Santo e quella al nostro Santo Patrono, l'Apostolo delle Genti. Nei giorni 21 e 22 maggio u.s. è stato con noi, con la sua ormai nota amabile presenza e illuminata parola, l'Arcivescovo Emerito Mons. Vittorio Mondello che ha amministrato in due turni di 27 giovani ciascuno la santa Cresima. Le due celebrazioni liturgiche si sono svolte con sobria solennità ed estrema semplicità, sempre nel rispetto delle normative vigenti relative al contenimento della pandemia Covid-19. Un'intensa e fervorosa preghiera è salita ancora, in questa partecipata e felice Domenica di Pentecoste, per i numerosi giovani cresimati, affinché ripieni di Spirito Santo non disperdano in poco tempo l'inestimabile dono ricevuto. Ma anche per affidare i 27 ragazzi della terza tappa che celebreranno domenica 6 giugno, la festa della riconciliazione per la loro prima Confessione e i 41 ragazzi della quarta tappa, che giorno 27, ultima domenica di giugno e giorno 4 nella prima di luglio celebreranno la loro Prima Comunione.

Possa davvero lo Spirito Santo illuminare, proteggere e custodire i nostri amati giovani e ragazzi, affinché possano crescere sempre come Gesù in età, sapienza e grazia, per dare gioiosa e luminosa testimonianza di vita cristiana, nella gioia di appartenere a Cristo e alla Chiesa.

67 visualizzazioni