top of page
  • Immagine del redattoreAdmin

Natale 2023 ricco di eventi in parrocchia

di Adriana Musella

Con il concerto del coro polifonico Santa Cecilia e la tombolata dei bambini, si è chiuso il calendario degli eventi che hanno caratterizzato il periodo natalizio in Parrocchia, tra cultura , spiritualità e momenti ludici.

In un susseguirsi di  emozioni, è stata  la  musica a dominare la scena dall'inizio alla fine con esibizioni di elevato spessore .

Ad aprire, con "Natale Incanto", è stato Il coro lirico F. Cilea, diretto dal maestro Bruno Tirotta. Molto applaudita l'esibizione dei solisti: Francesca Canale, Maria Antonietta Corradino, Robetta Massi e Vincenzo Crucitti.

La serata  è proseguita, poi, nel cortile parrocchiale, dove si è data vita alla prima sagra delle crispelle, evento organizzato dalla Polisportiva parrocchiale e con il considerevole contributo della famiglia Creaco. Salate o dolci, con le acciughe, con le olive o pomodori secchi, la crispellata ha riscosso un gran successo.

Il 21 dicembre, poi, è stata la volta del gruppo " I Mattanza", protagonisti  di una serata raccolta fondi per casa Eutopia.

I Cori dei bambini, il 22, hanno annunciato la gioia del  Natale, ormai prossimo, mentre il 23, la Compagnia Teatrale San Paolo alla Rotonda, sotto l'abile regia di Giuseppe D'Agostino si è esibita in BENVENUTU REDENTURI, commedia scritta dallo stesso D'Agostino. Uno spettacolo, questo, che ha regalato  spensieratezza e divertimento. Bravissimi ,come sempre tutti gli attori.

Ha invece salutato il 2023, l'Orchestra giovanile dello Stretto,  esibendosi in uno straordinario concerto sabato 30 dicembre.

I ragazzi, formidabili con i loro strumenti, hanno coinvolto, in una chiesa gremita, il pubblico presente in un'atmosfera magica e  in un grande entusiasmo.

Al coro polifonico Santa Cecilia è stata affidata la chiusura dei festeggiamenti natalizi col concerto dell'Epifania.

Questo coro, lo conosciamo bene, è di casa, ma non ci stancheremo mai di ascoltarlo. Da ricordare  che la sua nascita è avvenuta proprio  a San Paolo, nel 1974, per volontà di Monsignor Francesco Gangemi parroco della nostra comunità per ben 60 anni.

Nel corso del concerto odierno, fuori programma e a grande richiesta, la straordinaria partecipazione di Don Simone, nell'esecuzione del Minuit Chretien di Adam..

Grazie a tutti coloro che ci hanno accompagnato in questi giorni di festa, agli artisti tutti ma anche al nostro Don Simone che ha dato a tutti noi l'opportunità di partecipare ad iniziative che oltre ad essere culturalmente significative, hanno saputo giungere al cuore.


Di seguito tutte le foto degli eventi natalizi 2023 svolti in parrocchia



101 visualizzazioni

Comentarios


bottom of page