• ad

Messaggio del Parroco, ai Catechisti ed Educatori. "Fisicamente lontani ma spiritualmente vicin


Carissimi catechisti ed educatori,

oggi avete un compito importante da fare a casa, suonare la campana per la messa comunitaria dei nostri bambini. In genere ci sono quelle elettriche che lo fanno automaticamente per noi... oggi lo dovere fare voi il più forte possibile.

E' un momento molto difficile per il nostro Paese, è un momento difficile per tutti, è un difficile per noi. Ho accettato un pò "obtorto collo", costretto cioè dalle amorevoli pressioni e insistenza di alcuni di voi, in particolare di (Paola Panella e Peppe D'Agostino) a dire la S. Messa oggi in diretta.

Personalmente avevo già stabilito e avvisato che oggi non ci sarebbero state messe a San Paolo, e questo non certo per protesta o per una sorta di sciopero spirituale, ma perchè siccome grazie a voi, alla vostra presenza, alla vostra vicinanza anche fisica, al vostro affetto tangibile, sono abituato troppo bene e allora è per me troppo insopportabile vivere il giorno del Signore a porte chiuse e con i banchi completamente vuoti.

Nei giorni feriali l'ho fatto, credetemi con spirito di grande servizio e umiltà, ma con un'indicibile tristezza nel cuore. Oggi vorrei che da casa tutti ci unissimo in preghiera con un'intensità di fede, di speranza e di carità piu' grande del solito.

Abbiamo bisogno di preghiera, perchè solo la preghiera, e dunque solo il Signore, può separarci da questo orribile flagello che sta seminando ogni giorno di più paura, scoraggiamento' sofferenza e morte.

Ecco perchè oggi in particolare dobbiamo pregare insieme e soprattutto dobbiamo fare pregare i bambini, la cui voce non può essere non ascoltata dal Signore.

Siate allora oggi le campane benedette del Signore, squillate e squillate forte, dite a tutti quelli che potete di unirsi a noi, conunità di San Paolo, alla nostra preghiera domenicale, che sara' si' prece Eucaristica cioè di ringraziamento, ma anche supplica incessante e preghiera di guarigione e di liberazione per tutti.

Basta un messaggino whatsApp ai nostri amici, ai nostri conttatti, e sarà una vera e propria CROCIATA di spiritualità e di preghiera, segno della nostra grande fede e testimonianza di comunione fraterna con Dio e tra di noi.

Buona Domenica a tutti vostro DONGJ

La Santa Messa delle ore 11 sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina ufficiale Facebook della Parrocchia di San Paolo alla Rotonda e sulla mia personale.

#fisicamentedistantispiritualmentevicini


0 visualizzazioni