• admin

Festa della Pace ACR


Anche l'ACR della nostra parrocchia domenica 29 gennaio ha partecipato alla Festa della Pace.

Un appuntamento annuale tanto atteso dallo slogan "Costruiamo la Pace".

Questo è infatti lo slogan che ha accompagnato i bambini e i ragazzi per tutta la giornata. Insieme alle altre parrocchie della zona Centro-Nord, si sono ritrovati bambini ed educatori presso la scuola "Spanò Bolani".

La giornata ha avuto inizio con la Santa Messa celebrata dall'Assistente diocesano don Sasà Santoro e successivamente si è partiti con il lancio attività che ha dato il via alle attività mattutine: durante il lancio, ai bambini sono stati presentati alcuni artisti del circo che, durante la loro esibizione e nonostante il loro impegno profuso, non sono riusciti a portare a termine i loro numeri a causa sia della mancanza di sintonia e comunicazione tra di loro che della perdita dei propri elementi e attrezzi, essenziali per la riuscita del proprio numero. Hanno chiesto allora aiuto ai bambini per far ritornare nel loro circo la pace e l'armonia che li aveva accompagnati fino a quel momento. Attraverso una serie di giochi i bambini hanno messo in atto le loro abilità personali per costruire tutti insieme azioni di pace e attraverso esse hanno aiutato i circensi a recuperare i loro attrezzi e la loro armonia. Nel pomeriggio non è mancata la tradizionale Marcia della Pace dove bambini e ragazzi, dopo aver scoperto la mattina che mettendo in atto e insieme le proprie abilità si può costruire la pace, hanno compreso che la loro missione è quella di portare in giro il sorriso per donare gioia e speranza a tutti coloro che incontrano: hanno compreso così che loro stessi possono diventare dei veri operatori di pace. Prima di partire, ogni parrocchia ha ricevuto una striscia bianca, che poi durante il percorso si è colorata di uno dei colori dell'arcobaleno (ogni parrocchia ha composto, attraverso dei pezzi di puzzle che sono stati consegnati durante la marcia, un solo colore necessario a costruire l'arcobaleno finale). I ragazzi insieme ai propri educatori sono partiti allora dal posto in cui erano e, dopo una serie di attività presenti durante il percorso, sono arrivati in Piazza Duomo per concludere la giornata di festa. Durante la marcia ci sono stati anche degli artisti di strada che con i loro sorrisi e la loro gioia hanno ravvivato la marcia. La giornata si è poi conclusa con un momento di preghiera e con la costruzione dell'arcobaleno della Pace: ogni parrocchia ha infatti consegnato la propria striscia colorata affinché, unite insieme a tutte le altre, potesse diventare uno stupendo arcobaleno simbolo della pace.

Molto soddisfatta la neo Presidente Parrocchiale Paola Toscano alla sua "prima uscita ufficiale" che alla fine della giornata ha voluto rivolgere Un sentito ringraziamento agli educatori per il loro impegno profuso e al gruppo giovanissimi che anche questa volta hanno dimostrato lo spirito di servizio verso la comunità e L'Associazione.

il Cammino dell'Azione cattolica non si conclude qui, anzi, procede spedito con gli appuntamenti di ogni sabato in parrocchia dove "CIRCOndati di GIOIA" i ragazzi continueranno a condividere il bello di fare Chiesa attendendo l'evento finale questa, volta a carattere diocesano, della "Festa degli Incontri".


45 visualizzazioni