top of page
  • Immagine del redattoreAdmin

Si è conclusa la XI Rassegna Teatrale San Paolo alla Rotonda

La XI Rassegna Teatrale San Paolo alla Rotonda si è conclusa con un grande successo il 28 giugno scorso, regalando al pubblico l'ultima emozionante rappresentazione della stagione, "L'aria del Continente", messa in scena dalla Compagnia Teatrale San Paolo alla Rotonda. L'evento ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso e appassionato che ha assistito con entusiasmo alle cinque serate di teatro vernacolare amatoriale.

Il teatro vernacolare ha la straordinaria capacità di avvicinare il pubblico alle tradizioni e alla cultura locale, facendo rivivere sulla scena linguaggi, modi di vivere e storie che appartengono al nostro passato ma che continuano a essere parte integrante della nostra identità. La bellezza di queste rappresentazioni risiede nella loro autenticità e nella capacità di trasmettere emozioni genuine, attraverso una forma d'arte che si nutre del contatto diretto con le persone e il territorio.

Un sentito ringraziamento va a tutte le Compagnie teatrali che assieme ai padroni di casa hanno partecipato alla rassegna, e nello specifico: Blu Sky Cabaret, la Quinta Essenza, Compagnia teatrale Angela Barbaro e la Piccola Compagnia del Teatro di Pellaro. La loro dedizione e passione per il teatro sono state il vero cuore pulsante della manifestazione, creando un'atmosfera di condivisione e festa che ha coinvolto l'intera comunità.

Un ringraziamento speciale alla comunità parrocchiale San Paolo alla Rotonda e al parroco don Simone Gatto, il cui supporto e dedizione hanno reso possibile l'organizzazione di questa rassegna.

Ringraziamo inoltre il Comune e la città metropolitana di Reggio Calabria per il loro patrocinio, che ha garantito il sostegno istituzionale necessario per la realizzazione della rassegna. La loro collaborazione dimostra l'importanza di valorizzare e promuovere le iniziative culturali sul territorio.

Un riconoscimento particolare va al dirigente scolastico dell'ITI "Panella Vallauri", professoressa Teresa Marino, per la disponibilità e la concessione dei locali. La sua generosità ha permesso di svolgere le serate in un ambiente accogliente e funzionale, contribuendo in maniera determinante al successo della manifestazione.

Infine, complimenti vivissimi agli organizzatori Giuseppe D'Agostino e Francesco Paviglianiti per l'alta qualità della rassegna. La passione e dedizione che ogni anno mettono nel curare ogni particolare della manifestazione, ha regalato al pubblico serate indimenticabili.

Con la conclusione di questa XI Rassegna Teatrale, ci portiamo a casa non solo il ricordo di splendide serate di teatro, ma anche la consapevolezza di appartenere a una comunità che valorizza e promuove la cultura in tutte le sue forme. In attesa della prossima edizione, possiamo dirci orgogliosi di aver partecipato a un evento che ha arricchito il nostro spirito e il nostro senso di appartenenza.

176 visualizzazioni

Comments


bottom of page